Raspberry PI e Sitecom Wi-Fi USB adapter N300

In questi giorni sto portando avanti un piccolo progetto, basato su RaspberryPi.

Per questo progetto avevo la necessità di avere un collegamento wifi, e per fare veloce al mediaworld ho trovato la chiavetta WiFi in oggetto: Sitecom Wi-Fi USB adapter N300.

La scelta è caduta su questo modello per due motivi

– molto piccola, e quindi ottima per un raspberry

– economica: 19.90

– apparentemente i modelli prima erano supportati da Raspberry, per cui ho provato a fare il salto nel vuoto.

Ho dovuto fare parecchie prove, in quanto il driver segnalato per le schede precedenti non funzionava.

Per prima cosa dovete trovare l’id del vostro dispositivo, tramite il comando lsusb

[email protected]:~# lsusb
Bus 001 Device 002: ID 0424:9514 Standard Microsystems Corp.
Bus 001 Device 001: ID 1d6b:0002 Linux Foundation 2.0 root hub
Bus 001 Device 003: ID 0424:ec00 Standard Microsystems Corp.
Bus 001 Device 004: ID 0df6:0077 Sitecom Europe B.V.
Bus 001 Device 005: ID 046d:09a4 Logitech, Inc. QuickCam E 3500

La riga relativa al nostro dongle WiFi è quella realitva a Sitecom Europe B.V., che ha come id 0df6:0077, fate molta attenzione che questo id dovrete sotituirlo nella riga di comando che vi riporto qua sotto

echo 'install 8192cu /sbin/modprobe --ignore-install 8192cu; /bin/echo "0df6 0077" >| /sys/bus/usb/drivers/rtl8192cu/new_id' | sudo tee /etc/modprobe.d/8192cu.conf
sudo echo "8192cu" >> /etc/modules
Provate a riavviare il raspberry, dovreste vedere l’interfaccia wlan0.
ATTENZIONE!!!: se sbagliate l’id, potreste avere effetti imprevisti sul comportamento del dispositivo. riavvi senza senso o instabilità.
Per la configurazione vi consiglio di usare wicd, che si occuperà della gestione del wifi, tutto configurabile tranquillamente tramite un interfaccia di ncurses
Per installarlo dovete solo installarlo e lanciare wicd-ncurses
apt-get intall wicd wicd-ncurses 
wicd-curses

Author: Matteo Temporini

Nato nel 1979 a Udine (Italia), ho conseguito il diploma di scuola superiore come Programmatore. Ho proseguito gli studi ottenendo nel 2006 la Laurea in Informatica, presso l'università degli studi di Udine. Da sempre appassionato al mondo del Web, ho maturato un esperienza decennale come sistemista Linux e Windows presso varie aziende. Quello che state leggendo su questo sito è frutto della mia esperienza diretta, che continua a crescere grazie ad amici e colleghi.

Share This Post On

1 Comment

  1. Genio! Grazie mille !!! ho seguito le tue indicazioni, ho solo dovuto poi aggiungere il comando

    sudo dhcpcd

    e sono riuscito ad attivare la wlan.

    grazie mille

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per postare il commento, risolvi il quesito sottostante * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.