Le 10 regole d’oro di Twitter

Da un po’ di tempo a questa parte, mi sono reso conto che Twitter è diventato veramente complicato!!

Per non rimanere indietro con i tempi mi sono preso alcune ore per raccogliere un po’ di idee e leggere un po’ di articoli al riguardo.

Se siete di quelli che pensano “cosa vuoi che ci sia da dire in 140 caratteri”, posso dirvi che ce ne sono parecchie di cose da dire e soprattutto ci sono MOLTI fattori che influenzano il modo in cui queste informazioni arrivano al pubblico.

Di seguito vi riporto alcune alcune regole d’oro che ho estrapolato da alcuni articoli trovati su internet e sui forum.

1 – La reciprocità è la chiave

Seguire ed essere seguiti, Retweettare ed essere Retweettati. Queste sono le parole chiave di Twitter, più tempo spenderete per gli altri, più conversione otterrete dai vostri cinguettii in termini di follower e di retweett. Quel che intendo è che dovrete dedicare del tempo agli altri, seguendoli, rispondendo alle loro domande, convolgendoli nelle discussioni.

2 – Pianificare i vostri tweet

Il traffico di twitter, come la maggior parte dei social network, varia nell’arco della giornata.

A differenza degli altri social network, il momento di maggior traffico per Twitter si raggiunge dalle 15 alle 17 del pomeriggio. Il culmine si ha durante la settimana rispetto ai weekend, e i giorni con più affluenza sono il Martedì ed il Venerdì.

A questo punto capiamo benissimo che i giorni chiave per visualizzare i nostri tweet cadono il Martedì ed il Venerdì dalle 15 alle 17.

3 – Twitter tools

Non si può fare a meno di qualche aiutino esterno ovviamente.

Fra questi vi segnalo Hootsuite (serve a filtrare vari social network, mi sono appena iscritto e devo capire un po’ come funziona), e TweetDeck.

4 – Utilizzare le liste

Al giorno d’oggi le persone tendono a dare più attenzione alle persone che li inseriscono nelle liste, che alle persone che li seguono. Questo perché alcune persone iniziano a seguirne altre in automatico, solamente perchè sono diventati loro follower. Questo non va bene in quanto svaluta, in un certo senso, l’azione di seguire qualcuno. Il miglior modo per attirare l’attenzione di qualcuno è parlarci ed ascoltarlo, esattamente come nella vita reale.

Insomma create liste per i vostri differenti interessi!! Se esse otterranno abbastanza follower, verranno inserite all’interno di particolari motori di ricerca dedicati alle liste di Twitter, aumentando ulteriormente la loro visibilità.

5 – Impegnarsi il più possibile

La questione è molto semplice: impegnarsi, impegnarsi e ancora impegnarsi! Cercate di rispondere a qualunque interazione dei vostri utenti: commenti, risposte, nuove proposte.

6 – Le relazioni richiedono tempo

Le relazioni non sono istantanee, richiedono comunicazione e condivisione nel tempo.

Per costruire delle relazioni più profonde con le persone che incontrerete su Twitter, potrebbe avere senso aggiungerle anche su Facebook. Aggiungete ad esempio un design personalizzato del background di Twitter con link al vostro profilo di Facebook. Se qualcuno che vi visita possiede un blog e vi lascia un commento, abbiate per lo meno l’accortezza di visitare il sito del vostro ospite, sia per vedere di cosa si tratta, sia per ricambiare il favore della visita.

7 – Aggiungere valore

Questo può considerarsi un punto chiave in alcune circostanze. Anche se non siete dei grandissimi creatori di contenuti, potete comunque essere interessanti retweettando qualcosa di interessante scritto da altri.

Utilizzate le liste di Twitter, per creare degli stream di persone che condividono informazioni migliori delle vostre, e successivamente condividete i migliori contenuti che essi condividono. Otterrete così un “The Best Of …”!

Seguite i blog più importanti di un certo settore, trovate i migliori contenuti disponibili e create delle liste dal contenuto epico! Più grande sarà la qualità dei vostri contenuti e più persone capiranno che siete una persona da seguire.

8 – Non focalizzatevi solo sulle vendite

A chiunque piace comprare qualcosa, ma a nessuno piace essere venduto. Twitter è un posto dove costruire relazioni, e se vi focalizzerete su questo, le persone cliccheranno i vostri link e guarderanno anche i prodotti che gli volete offrire.

9 – Voi siete un marchio

Resistete alla tentazione di utilizzare la foto del vostro profilo come fosse un avatar. Voi siete un marchio, quindi agite in modo rispettoso se volete rispetto. Non spammate su twitter con dozzine di tweet in pochi minuti. Un buon compromesso sarebbe 1 tweet all’ora circa. I tweet dove tenete delle conversazioni non fanno testo, in quanto vengono visti solo dalle persone che seguono entrambe le persone.

10 – Ricordate che Twitter deve ancora crescere

Nonostante Twitter sia ormai una parola a tutti familiare, ricordiamoci che è online solamente da 7 anni ed è diventato importante negli ultimi 3-4 anni. Questo significa che gran parte dello sviluppo dovrà ancora avvenire. Sarà importantissimo seguirne gli sviluppi per poter sfruttare le nuove features che verranno messe a disposizione, che permetteranno di raggiungere nuovi utenti.

…per concludere

Devo dire che queste ore che ho dedicato allo studio un più approfondito di Twitter, mi hanno aperto un mondo che avevo perso da alcuni anni. Ci sono un sacco di features interessanti, che ho sempre snobbato e che invece mi torneranno molto utili (ad esempio le liste…). Vedremo se seguendo queste piccole linee guida otterrò qualche vantaggio. Ve lo farò sapere fra qualche mese!

Author: Matteo Temporini

Nato nel 1979 a Udine (Italia), ho conseguito il diploma di scuola superiore come Programmatore. Ho proseguito gli studi ottenendo nel 2006 la Laurea in Informatica, presso l'università degli studi di Udine. Da sempre appassionato al mondo del Web, ho maturato un esperienza decennale come sistemista Linux e Windows presso varie aziende. Quello che state leggendo su questo sito è frutto della mia esperienza diretta, che continua a crescere grazie ad amici e colleghi.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per postare il commento, risolvi il quesito sottostante * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove